COOPI-Ecuador in fibrillazione

….Per la prima volta in Ecuador, per la prima volta in America Latina e Centrale COOPI attraverso il progetto DIPECHO finanziato dal Dipartimento di Aiuti Umanitari della Commissione Europea, organizza i PRIMI GIOCHI di PREPARAZIONE ai DISASTRI.

A pochi minuti dal lancio dell’evento, nell’ufficio COOPI situato nella piccola cittadina di Ventanas, tristemente nota per le inondazioni dello scorso inverno, si respira un’aria di gioia. I ragazzi sono tutti accorsi per organizzare gli ultimi dettagli della competizione che li vedrá protagonisti.

Giusto ieri alcuni di questi ragazzi si sono misurati con le brigate di salute formate a Las Naves, c’era anche il nostro cameraman, Andrea Ruffini, venuto apposta per filmare questo primo evento….i ragazzi hanno dimostrato grandi capacitá e buona volontá. Ci sentiamo soddisfatti, qui sembra che tutti adesso capiscano l’importanza di lavorare nella riduzione dei rischi di disastri, tema troppe volte sottovalutato!

Questo messaggio, infatti é per noi (infatti sto scrivendo in italiano), che troppo volte ci commuoviamo vedendo il bambino che piange dopo una calamitá naturale…solo dopo che ha perso tutto! Possiamo ridurre la vulnerabilitá di queste persone, possiamo incidere sul fatto che le minacce che provengono dalla natura siano contrarrestate dalle capacitá umane. Questi giovani me lo stanno dimostrando ogni giorno.

Vi saluto felice dall’Ecuador circondata da questi 125 giovani….Sí se puede!

Un abbraccio

Tiziana

Share Button

3 Replies to “COOPI-Ecuador in fibrillazione”

  1. vi siete conquistati la medaglia d’oro per queste “Olimpiadas”, bravi.
    “brigate di salute” fa un pò “ita-gnolo”… ma rende bene l’idea del vostro impegno!
    abrazos a todos, nico

  2. hola!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! bueno TIZIANA una vez mas gracias por este proycto , sabes porque ? mire este siempre ha sido mi sueño trabajar para quien lo necesita , y nes lo que estamos tratando de hacer espero nos apoye con la campaña de recoleccion de baterias ………….bueno gracias bye T.Q.M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*