DIRITTI UMANI, A CARTAGENA AL VIA UN MASTER Di Sebastian Vadalà

I partecipanti al Master di CartagenaIl primo febbraio scorso a Cartagena, in Colombia, presso l’Università di San Bonaventura, è stato avviata la VII edizione del “Master in Cooperazione Internazionale per lo Sviluppo”, realizzato con l’appoggio del progetto della Cooperazione Italiana implementato da COOPI insieme a CISP e VIS.

Oltre a me, all’inaugurazione erano presenti Pablo Castello Nova, Rettore dell’Università San Bonaventura di Cartagena e Jairo Agudelo, Direttore della Scuola Latino Americana di Cooperazione e Sviluppo (Escuela Latinoamericana de ooperación y Desarrollo-ELACID).

L'inaugurazione del corsoIl Master – che presenta una prospettiva latinoamericana alle tematiche della cooperazione internazionale allo sviluppo unita a un focus sulle competenze tecniche della gestione del ciclo del progetto – mira a creare figure altamente professionali con una conoscenza dello specifico contesto latinoamericano capaci di disegnare, gestire ed monitorare interventi diretti ad affrontare la attuali sfide dello sviluppo che spaziano dall’emergenza disastri alla lotta alla povertà, dal riscaldamento globale alla protezione diritti umani, implementati da ONG, agenzie governative e istituzioni multinazionali.

I partecipanti al corsoI candidati selezionati per la VII edizione del Master sono 30 provenienti da 7 differenti paesi dell’America Latina e conseguiranno il titolo di Master a metà dicembre 2010, dopo un periodo di stage di 3 mesi in progetti di cooperazione internazionale.


Sebastian Vadala’
Jefe de Proyecto Maestria en Cooperacion internacional
para el desarrollo en la Universidad San Buenaventura de Cartagena
Coordinador de Pais COOPI Colombia

Share Button

2 Replies to “DIRITTI UMANI, A CARTAGENA AL VIA UN MASTER Di Sebastian Vadalà”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*