A PADOVA NON SE NE FREGANO!

E’ stato emozionante accendere il megafono usato da Padre Vincenzo Barbieri per molto tempo e “urlare” i tanti buoni motivi per NON FREGARSENE DELLA POVERTA….è stata la prima tappa del tour IO NON ME NE FREGO, al festival della cittadinanza a Padova.
Durante la mattinata di sabato 14 maggio al furgone INMNF (Io Non Me Ne Frego) di COOPI si sono avvicinate tantissime persone, alcune richiamate dai volontari e dai dialogatori di Padova, altre attirate dalle nostre t-shirt IO NON ME NE FREGO, altre ancora incuriosite dal furgone con le foto dei nostri super testimonial. Dopo aver parlato con tanta gente delle attività di COOPI nel sud del mondo e dopo aver raccolto tanti “perchè”, mi sembrava l’ora giusta per far sentire la nostra voce a tutti quelli che passeggiavano tranquilli per una delle vie più centrali di Padova. E allora armati di megafono e di picchetti con esposti tanti buoni motivi per cui lottare contro la povertà abbiamo iniziato il nostro piccolo ma importante strike! Abbiamo lanciato chiaro e forte il nostro messaggio contro ogni forma di povertà, intesa come mancanza di accesso ai servizi sanitari di base, all’istruzione, all’acqua, ad un’alimentazione adeguata e soprattutto come mancanza di tutela dei diritti fondamentali dell’uomo e dei bambini. Anche noi da Padova abbiamo fatto sentire la nostra voce, ed è solo l’inizio, ora cerchiamo testimonial che ci aiutino a diffondere la nostra campagna, basta indossare la nostra stupenda t-shirt e regalarla ad un amico…..perchè?? Perchè lancia un messaggio importante attraverso le persone….

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*