Témoignage d’un ex-enfant associé : « Ils m’ont appris à tuer sans vaciller »

9314537686_27c464fa5e_k

Le Forum de Bangui s’est clôturé avec une très bonne nouvelle : la libération de 357 enfants associés aux forces et groupes armés en Centrafrique. COOPI se félicite de cette libération, survenue grâce au travail de plaidoyer et sensibilisation d’UNICEF auprès des milices. À l’occasion, COOPI reproduit un témoignage d’un Continua a leggere Témoignage d’un ex-enfant associé : « Ils m’ont appris à tuer sans vaciller »

Share Button

Enfants associés: du groupe armé à photographe en herbe

9311751967_54a7edb4d6_o

Moussa (nom fictif) avait 10 ans quand il a vu des hommes en tenue militaire passer par sa localité d’origine. Orphelin de mère et fils d’un éleveur toujours absent, cet enfant avait grandi livré à lui-même sans jamais fréquenter une école. C’est pourquoi il a suivi les miliciens en pensant Continua a leggere Enfants associés: du groupe armé à photographe en herbe

Share Button

LA MANO DI COOPI

Per affermare pubblicamente la propria contrarietà all’utilizzo di bambini, bambine e adolescenti come soldati, la Coalizione Internazionale “Stop all’Uso dei Bambini Soldato!”, di cui COOPI è parte, ha istituito per il 12 febbraio 2010 il “Red Hand Day”, la Giornata della Mano Rossa. Padre Vincenzo Barbieri, Presidente e fondatore di Continua a leggere LA MANO DI COOPI

Share Button

USCIRE DAL SILENZIO

A distanza di circa un anno riproponiamo questo speciale apparso sulla rivista “Ilaria”, che descrive bene i progetti di COOPI a sostegno delle donne vittime di violenza, con un’intervista a Elena Lucchetti, coordinatrice dei progetti psicosociali di COOPI in Rep. Dem. del Congo. Per l’articolo completo

Share Button

DAL CARATO ALLA CAROTA… DICONO DI NOI 2

18 marzo 2009, EcoWordly, COOPI in Sierra Leone Africa, cercatori di diamanti passano dai carati alle carote EcoWorldly – San Francisco, Stati Uniti. Come afferma un educatore di COOPI, oggi l’80% dei giovani in Sierra Leone sceglierebbe probabilmente di lavorare

Share Button

Stop ai bambini soldato, il Rapporto 2008

Il 20 maggio 2008 è stato presentato a New York il nuovo Rapporto Globale sui bambini soldato, a cura della Coalizione Internazionale “Stop all’Uso dei Bambini Soldato!”. Nel comunicato stampa (clicca qui per scaricarlo) lanciato oggi dalla Coalizione italiana, di cui COOPI fa parte, si rende noto che nonostante alcuni Continua a leggere Stop ai bambini soldato, il Rapporto 2008

Share Button

RICOSTRUIRE UNA VITA, intervista a Ian.C. Everest

Pubblichiamo di seguito l’intervista rilasciata ad Agimondo.it da Ian Clifton Everst, coordinatore dei programmi psico-sociali di COOPI a favore dei bambini ex combattenti. Oltre a lavorare con COOPI, Ian insegna alla Guildhall University di Londra e ha un’esperienza decennale in tema di coinvolgimento dei minori nei conflitti armati, basato sullo Continua a leggere RICOSTRUIRE UNA VITA, intervista a Ian.C. Everest

Share Button

TORNARE A CASA E' COME VOLARE.

Il reinserimento degli ex-bambini soldato. Foto-racconto degli operatori di COOPI in Uganda. Le foto che seguono sono state scattate durante le attività del progetto di COOPI in Nord Uganda per il reinserimento degli ex-bambini soldato e delle giovani mamme nelle loro comunità di origine. Il progetto è stato co-finanziato dall’Agenzia Continua a leggere TORNARE A CASA E' COME VOLARE.

Share Button

LA GUERRA NON E’ UN PESCE D’APRILE! Claudia e Paola raccontano la storia dei bambini soldato nelle scuole elementari di Brugherio

In occasione della settimana della solidarietà organizzata dall’ Istituto comprensivo statale “De Pisis” di Brugherio in provincia di Milano dal 31 marzo al 4 aprile 2008, siamo andate a parlare ai bambini della storia di Lamunu Joyce, una ragazzina ugandese rapita dai ribelli nel suo villaggio e costretta a partecipare Continua a leggere LA GUERRA NON E’ UN PESCE D’APRILE! Claudia e Paola raccontano la storia dei bambini soldato nelle scuole elementari di Brugherio

Share Button